Piolatura con sistema di saldatura manuale

Piolatura con sistema di saldatura manuale

La saldatura dei perni, operazione definita anche piolatura, deve essere effettuata in maniera razionale e sicura per garantire supporto o giunzioni di fissaggio affidabili al 100%.
Sono sostanzialmente 3 le tecniche per effettuare una saldatura manuale dei perni, tutte oggetto del nostro corso di saldatura che permette di conseguire il patentino da saldatore.

Piolatura con processo ad arco lungo


Si rivela essere il più adatto per la saldatura su delle lamiere il cui spessore sia dai 3 mm in su. Tale operazione permette di saldare perni da diametro 3 a 25,4 mm, con una resistenza e una resa estetica della saldatura ottimale.
Il perno penetra all'interno del materiale base per almeno 2 mm, il che garantisce la miglior tenuta possibile.

I possibili impieghi di questa tecnica sono: Carpenteria metallica, costruzioni metalliche, costruzioni edili, ed altri settori affini.

La saldatura ad arco lungo viene eseguita con l’apporto della ferula ceramica, utilizzata per raffreddare il bagno di saldatura e contenerlo.
Se le circostanze lo richiedono, può essere tuttavia eseguita in atmosfera controllata sotto gas di protezione, specialmente per saldare perni in alluminio o Inox.

I tempi di saldatura necessari vanno da 0,1 s a 1 s (1,5 - 2,5 s nelle saldatrici di ultima generazione).

Piolatura con processo ad arco corto

Si tratta di un procedimento di saldatura da mettere in atto quando la lamiera ha uno spessore che va da 0,7 a 3 mm. Tale operazione infatti permette di saldare perni da 3 a 8 mm di diametro con una resistenza di alto livello su lamiere molto sottili.

Il perno penetra all'interno del materiale base per circa 0,5 mm: ciò è sufficiente per assicurare una perfetta tenuta senza distorsioni anche sulle classiche lamiere da 0,7 mm, quelle di uso più comune nel settore automotive.

I possibili impieghi di questa tecnica sono: Carpenteria metallica leggera, settore automotive, quadri elettrici, e molto altro ancora.

La saldatura con processo ad arco corto non richiede l'utilizzo della ferula a contenimento del bagno perché i tempi di saldatura sono molto brevi.
Anche in questo caso è possibile saldare perni in acciaio, Inox e alluminio in atmosfera controllata sotto gas di protezione, per ottenere l’ottimale estetica di saldatura (specie nel settore automotive e della quadristica elettrica).
Il tempo di saldatura va da 0,01 a 0,1 s.
Il processo di saldatura ad arco corto è parzialmente automatizzabile con ricarico automatico del perno, ma anche completamente, con ricarico e posizionamento automatico dello stesso.

Piolatura con processo a scarica capacitiva



Questo terzo tipo di intervento è quello ideale per la saldatura su lamiere molto sottili, perché permette di saldare perni di diametro da 3 a 8 mm con discreti risultati di tenuta meccanica e con un'estetica di saldatura estremamente pulita.

Questo particolare processo di saldatura, ben diverso dai due precedenti, può essere paragonato maggiormente ad una saldobrasatura o ad un incollaggio, in quanto non avviene penetrazione all'interno del materiale base.

La tecnica prevede infatti l’esplosione di un piccolo pip metallico posizionato alla base del perno, il che va a creare la saldatura proprio con una sorta di incollaggio.

Si tratta di un processo ottimo nei casi in cui non siano richiesti valori di tenuta molto elevati, e su particolari che non siano soggetti a forti sollecitazioni. La sua applicazione è volta alla ricerca del fissaggio il più pulito possibile.

Richiedi maggiori informazioni









Sologea Lab Srl
P.IVA 03890880614
Via Bugnano - Loc. San Paolo
81030 Orta di Atella (CE)
Tel/Fax + 39 081 502 26 47
Tel + 39 081 190 05 480
Tel + 39 081 190 05 529
info@sologealab.com

Twitter Facebook Google + Linkedin
Corsi di Formazione

 
Copyright 2017 Realizzato da NapoliWeb S.r.l. | Web Agency Napoli